A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Tumore del colon-retto: un nuovo macchinario per la diagnosi precoce non invasiva

Tumore del colon-retto: un nuovo macchinario per la diagnosi precoce non invasiva

Dopo 42 mesi di ricerche è giunto al termine il progetto a guida italiana UltraPlaCad, finanziato con 6 milioni di euro dalla Commissione Europea nell’ambito di Horizon 2020. Il progetto ha portato alla realizzazione di un nuovo macchinario per lo svolgimento della cosiddetta biopsia liquida nel caso di tumore del colon-retto, che permette la diagnosi precoce attraverso un semplice prelievo di sangue.

Il macchinario ha terminato la sua fase di sperimentazione presso l’Istituto Nazionale dei Tumori Regina Elena di Roma, dove è stata organizzata una banca dati di campioni ematici di 54 pazienti, che ha già fornito una serie di indicazioni utili su possibili piani di sfruttamento e applicazione della nuova tecnologia su vasta scala.

Il nuovo macchinario consente di analizzare contemporaneamente le alterazioni del DNA e la presenza di particolari proteine nel sangue che rappresentano un potenziale campanello d’allarme per il tumore del colon-retto. Un suo importante vantaggio è anche quello di riconoscere in modo selettivo molecole associate al tumore, come DNA o proteine, utilizzando le nanotecnologie, senza bisogno di amplificare i campioni.  

Il progetto UltraPlaCad - acronimo di Ultrasensitive Plasmonic Devices for Early Cancer Diagnosis - ha visto la partecipazione di 13 partner europei provenienti da Austria, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Olanda e Repubblica Ceca. A coordinare le ricerche è stato il Consorzio Interuniversitario INBB attraverso l’Università degli Studi di Catania.

Secondo i ricercatori, la nuova tecnologia - seppur sviluppata specificamente per la diagnosi precoce del tumore del colon-retto - potrebbe essere utilizzata anche per lo screening di altre famiglie di patologie tumorali con un evidente beneficio in termini di diagnosi e di costi per i sistemi sanitari nazionali.

Fonte UltraPlaCad
Data pubblicazione 19/11/2018
Tag Salute