A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Settore marittimo: aperte le iscrizioni al primo master italiano in sicurezza e ambiente

Settore marittimo: aperte le iscrizioni al primo master italiano in sicurezza e ambiente

Sono aperte le iscrizioni al master universitario di secondo livello “Advanced Skills in Safety Environment and Security at Sea” presso l’Università di Trieste, il primo master italiano e uno dei pochissimi a livello internazionale dedicato ai temi di sicurezza e ambiente nel settore marittimo.

Il master rientra tra le attività del progetto ASSESS, approvato e co-finanziato dall’iniziativa Blue Careers in Europe, di cui mareFVG – il cluster tecnologico marittimo del Friuli Venezia Giulia – è leader in collaborazione con l’Università di Trieste, l’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale (OGS), l’Istituto Nazionale per Studi ed Esperienze di Architettura Navale Vasca Navale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-INSEAN), Lloyd’s Register EMEA, con il supporto di Fincantieri e Wärtsilä.

L’obiettivo del master è offrire una specifica formazione accademico-professionale nel campo della sicurezza marittima, fornendo alle imprese del settore marittimo dipendenti e forza lavoro qualificati e in grado di applicare le più recenti tecnologie al fine di favorire la loro crescita nell’ambito della blue economy. Il corso, aperto anche a occupati, ha durata annuale e prevede 1.500 ore di attività formativa. È possibile inviare le proprie candidature fino alle ore 14:00 di giovedì 5 ottobre 2017. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web del progetto ASSESS.

Data pubblicazione 14/09/2017
Fonte Università degli Studi di Trieste
Tag Blue growth
Approfondimenti