A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Scoperta in Calabria la Wulfenite

Scoperta in Calabria la Wulfenite

Individuata per la prima volta in Calabria la Wulfenite, un minerale molto raro e ricercato che prende il nome dal botanico e geologo austriaco Franz Xaver von Wulfen. In genere si usa per l'estrazione del molibdeno.

Autori della scoperta, i cui risultati sono stati pubblicati su Data in Brief, un gruppo multidisciplinare che ha coinvolto ricercatori dell’Università della Calabria, dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria e l’Università di Bari.

Il minerale è stato scoperto vicino Catanzaro, in prossimità di una vecchia miniera di Barite.

Gino Mirocle Crisci, rettore dell’Università della Calabria, ha così espresso la sua grande soddisfazione per l’importanza della scoperta “Come geologo e come membro del Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra dell’UNICAL, vedo in questa ricerca il potenziale che ancora la nostra terra può offrire e come la collaborazione multidisciplinare tra enti diversi, possa restituire alle nostre risorse naturali l’importanza che meritano nel panorama Internazionale, in accordo con la Convenzione sulla Protezione dei Beni Culturali e Naturali del mondo, adottata nel 1972 dall’Unesco”.

Data pubblicazione 04/07/2018
Fonte UNICAL
Tag Scienze fisiche e ingegneria