A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Scontro tra stelle di neutroni: presentata al Miur la scoperta epocale

Scontro tra stelle di neutroni: presentata al Miur la scoperta epocale

Per la prima volta uno scontro tra due stelle di neutroni è stato catturato sia dai rivelatori di onde gravitazionali LIGO e VIRGO sia dai telescopi a terra e nello spazio, inaugurando una nuova era per l’osservazione del cosmo.

L'epocale risultato, che aveva creato molta attesa nei giorni scorsi presso la stampa, è stato svelato ieri in tre eventi simultanei che si sono svolti a Washington, Monaco e Venezia, organizzati - rispettivamente- dalla collaborazione scientifica LIGO-VIRGO, dallo European Southern Observatory-ESO e dall'Agenzia Spaziale Europea-ESA

Le nuove scoperte sono state presentate a Roma, nella sede del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca-MIUR, alla presenza della Ministra Valeria Fedeli. 

In rappresentanza della comunità scientifica italiana, in prima linea negli sforzi che hanno condotto allo storico risultato, hanno partecipato all’evento i Presidenti dell'Agenzia Spaziale Italiana-ASI, Roberto Battiston, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica-INAF, Nichi D’Amico, e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare-INFN, Fernando Ferroni.

“In particolare è motivo di soddisfazione per noi, il ruolo che ha avuto il nostro Paese, grazie all'INFN con Virgo - l'esperimento che ha rivelato le onde gravitazionali consentendo di localizzare la sorgente nel cielo - all'INAF con i telescopi REM, VST e VLT, e all'ASI con i satelliti Integral e Swift, che tutti assieme con le loro osservazioni hanno ricavato l'eccezionale abbondanza di risultati scientifici oggi presentata”, ha commentato la Ministra Fedeli

Ma qual è il significato scientifico di questo importante risultato? Ce lo ha raccontato Immacolata Donnarumma dell’Agenzia Spaziale Italiana.

Data pubblicazione 17/10/2017
Fonte Redazione ResearchItaly
Tag Aerospazio , Scienze fisiche e ingegneria