A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Premiata ricerca italiana sui geni dell’apprendimento

Premiata ricerca italiana sui geni dell’apprendimento

Ha indagato il ruolo esercitato da due geni nello sviluppo delle difficoltà di lettura, di linguaggio e di calcolo in un campione di 493 famiglie italiane con almeno un componente diagnosticato per dislessia evolutiva. Per questa ricerca ha vinto il prestigioso riconoscimento “Journal of Human Genetics Young Scientist 2017”. Lei è Sara Mascheretti (nella foto), già studentessa di psicologia e dottorata in psicopatologia dello sviluppo all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, ricercatrice da 10 anni presso l’Unità di Psicopatologia dello Sviluppo dell’IRCCS “Eugenio Medea” – La Nostra Famiglia di Bosisio Parini (LC).

Il premio JHG Young Scientist è destinato agli studi che hanno dato un contributo significativo nel campo della genetica umana, per eccellenza scientifica e impatto. Lo studio della giovane ricercatrice milanese ha dimostrato un’associazione significativa tra le competenze matematiche e il gene “ROBO1”, confermandone il ruolo nello sviluppo delle difficoltà di apprendimento.

L’obiettivo dei miei studi – commenta Sara Mascheretti è quello di fornire elementi utili al fine di sviluppare strumenti innovativi e personalizzati per la riabilitazione della dislessia evolutiva: questo permetterebbe di definire strategie di prevenzione adeguate e tempestive, nonché di implementare approcci riabilitativi innovativi, specifici e basati sulle difficoltà neuropsicologiche peculiari di ciascun bambino”.

La giovane ricercatrice ha trascorso periodi di formazione e lavoro all’estero, prima presso l’Institut Universitaire en Santé Mentale de Québec, l’Université Laval in Canada, il Zentralinstitut für Seelische Gesundheit di Mannheim in Germania, poi presso gli Haskins Laboratories della Yale University negli Stati Uniti.

Data pubblicazione 10/11/2017
Fonte Università San Raffaele
Tag Scienze della vita