A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Nuovo impianto Laser inaugurato al CNR di Pisa

Nuovo impianto Laser inaugurato al CNR di Pisa

Inaugurato a Pisa, presso l’Istituto nazionale di ottica del CNR – INO-CNR, un nuovo laboratorio che combina un laser di altissima potenza con sistemi per lo studio dell’interazione tra luce e materia in grado di sviluppare oltre 200.000 miliardi di watt, superiore alla potenza elettrica istantanea del pianeta.

Il laser, finalizzato alla realizzazione di applicazioni biomedicali, genera impulsi di luce ad intensità estreme ed altissime densità di energia con durate estremamente brevi, inferiori a 30 milionesimi di miliardesimi di secondo attraverso un complesso sistema di manipolazione spettrale e temporale.

L’infrastruttura dell’Ino-Cnr - spiega Leonida Gizzi, responsabile INO di Pisa - per la sua combinazione di caratteristiche laser e sistemi di misura avanzati, è l’unica in Italia presso la quale sia possibile ottenere fasci di particelle e radiazione per applicazioni biomediche prodotti con tecniche laser e in condizioni controllate”.

Le applicazioni del nuovo impianto si svolgeranno nello stesso laboratorio dove operano ricercatori, esperti in ambito biomedico e radiobiologico, diagnostica e radioterapia, spettroscopia, laser di alta potenza e particelle ionizzanti.

Con questo impianto - sottolinea Paolo De Natale, direttore INO-CNR - il nostro istituto esprime appieno la sua vocazione nello sviluppo dei laser e continua a proporsi come una delle realtà leader in Italia nel campo dell’Ottica e della Fotonica e motore della ricerca e della formazione in questo settore”.

Fondamentale nella realizzazione dell’impianto la collaborazione con le sezioni di Pisa e Milano dell’INFN, LNF e LNS, l’Istituto di fisiologia clinica del Cnr e con l’Unità di fisica sanitaria dell’AOUP, e con aziende tecnologiche come la Vcs e la Amplitude Technologies.

Data pubblicazione 11/04/2018
Fonte CNR
Tag Tecnologie per gli Ambienti di Vita