A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

La radiomica aiuterà nel trattamento del tumore al polmone

La radiomica aiuterà nel trattamento del tumore al polmone

Lo studio sulla radiomica nel trattamento del tumore al polmone, condotto in collaborazione tra la UOC di Radioterapia oncologica e il Laboratorio di Sistemi di elaborazione e bioingegneria informatica dell’Università Campus Biomedico di Roma, è stato premiato al Congresso nazionale AIRO – Associazione Italiana Radioterapia e Oncologia Clinica.

La radiomica è una delle tecnologie emergenti nel settore delle terapie personalizzate e sta diventando uno dei campi di ricerca di maggiore interesse. Consiste nell’analisi delle immagini mediche e l’integrazione tra le informazioni estratte dall’imaging radiologico e le conoscenze clinico-biologiche dei tessuti indagati.

Grazie ad algoritmi e metodi matematici, questa disciplina consente di aumentare le informazioni ricavate dalle immagini, informazioni potenzialmente importanti per raggiungere una diagnosi più precise e rendere un trattamento più efficace e che non sarebbe stato possibile acquisire attraverso la semplice osservazione.

E’ stato utilizzato l’approccio radiomico per analizzare le immagini di pazienti con tumore al polmone e caratterizzare la patologia, catturando la struttura intratumorale e molecolare delle lesioni e del loro ambiente. Dai dati raccolti le caratteristiche radiomiche sarebbero in grado di predire la riduzione del tumore durante la radiochemioterapia in pazienti affetti da neoplasia polmonare localmente avanzata.

Data pubblicazione 27/12/2018
Fonte UCBM
Tag Salute