A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Italia-Cina Scienza e Tecnologia: pubblicata la prima newsletter degli addetti scientifici

Italia-Cina Scienza e Tecnologia: pubblicata la prima newsletter degli addetti scientifici

La rete degli addetti scientifici italiani in Cina – composta da Plinio Innocenzi, Roberto Gonzo, Roberto Pagani – ha pubblicato il primo numero di una Newsletter, che ha lo scopo di informare sulle attività che il sistema della ricerca italiana svolge in Cina e sulle opportunità che si aprono per le università e per i centri di ricerca del nostro paese.

La rete degli addetti scientifici in Cina, coordinata dall’Ambasciatore Ettore Sequi, è il primo punto di contatto per chi si vuole aprire alla collaborazione con questa nuova superpotenza scientifica. La rete, di recente costituzione, comprende gli uffici per la scienza, tecnologia e innovazione di Pechino, Shanghai e Chongqing e opera in stretto contatto con gli analoghi uffici della delegazione europea e dei paesi membri della UE, con la Direzione centrale per l'innovazione e la ricerca del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e il Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR).

La newsletter avrà cadenza quadrimestrale e ha l’ambizione di diventare una piccola finestra sulla realtà scientifica e del mondo dell’innovazione in Cina, con l’intento facilitare l’ingresso di ricercatori e innovatori italiani in questo grande paese.

Data pubblicazione 20/03/2017
Fonte Innovitalia
Approfondimenti