A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Innovazione sociale: tre team italiani tra i semifinalisti della European Social Innovation Competition

Innovazione sociale: tre team italiani tra i semifinalisti della European Social Innovation Competition

L’edizione 2017 della competizione europea per l’innovazione sociale ha i suoi 30 semifinalisti, selezionati tra quasi 800 proposte pervenute da ogni parte d’Europa. Tra le idee giunte alla fase finale, scelte in base alla loro capacità di favorire uno sviluppo tecnologico più “inclusivo” a livello europeo, figurano anche tre progetti d’innovazione italiani: Hackability, Mirrorable e Open BioMedical Initiative.

Ispirare un approccio innovativo all’inclusione sociale, alla connettività e allo sviluppo delle competenze digitali è l’obiettivo dell’edizione 2017 della European Social Innovation Competition, lanciata lo scorso febbraio all’insegna del tema “Equality rebooted” (riavviare l’uguaglianza). A superare la dura selezione sono state le migliori soluzioni innovative in grado di ridurre l’ineguaglianza digitale e permettere alle persone svantaggiate di cogliere le opportunità offerte dalla rivoluzione digitale.

I progetti italiani selezionati sono: Hackability, che fornisce un approccio innovativo alla creazione di prodotti e oggetti per disabili; Mirrorable, che mette a disposizione una piattaforma interattiva che consente di svolgere la riabilitazione tra le mura di casa; Open BioMedical Initiative, rappresentato da un innovativo modello di collaborazione che realizza e distribuisce oggetti biomedicali open source, a basso costo e stampati in 3D.

Tutti i team semifinalisti dell’edizione 2017 prenderanno parte alla Social Innovation Academy che si terrà a Madrid dal 3 al 5 luglio, dove potranno usufruire di un percorso personalizzato di mentoring e coaching. In seguito, 10 partecipanti saranno selezionati per partecipare alla cerimonia finale che si terrà in ottobre a Bruxelles, in cui saranno decretati i 3 vincitori a cui andrà un premio di 50.000 euro.

Data pubblicazione 15/06/2017
Fonte European Social Innovation Competition
Tag Smart Communities