A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

In mostra Starlight: una costellazione di iniziative sulla nascita dell’Astrofisica

starlight_400_01È stata inaugurata Starlight, la nascita dell’astrofisica: una mostra organizzata dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT), che fino al 21 giugno prossimo sarà visitabile presso le sedi INAF di Arcetri (Firenze), Roma, Capodimonte (Napoli), Palermo e Padova.

La mostra, articolata in 5 sezioni – ciascuna delle quali ospitata in un luogo diverso – consente di scoprire e approfondire il contributo fornito dall’Italia alla nascita dell’astrofisica: un apporto determinante messo in campo, nella seconda metà dell’Ottocento, da veri e propri “pionieri” di questa disciplina, quali Giovan Battista Donati a Firenze, Angelo Secchi e Lorenzo Respighi a Roma, Pietro Tacchini a Palermo e Giuseppe Lorenzoni a Padova. A questi scienziati si devono le prime analisi spettroscopiche della luce delle stelle, una prima classificazione spettrale delle stelle, la realizzazione di strumenti e metodologie per la spettroscopia astronomica, lo sviluppo della fisica solare, la costituzione della prima società scientifica dedicata all’astrofisica.

La mostra ricostruisce il contributo del nostro Paese allo sviluppo dell’astrofisica attraverso un percorso “diffuso”, che narra il lavoro dei “padri” italiani di questa disciplina proprio nelle sedi in cui essi vissero e operarono. L’iniziativa offre un’occasione unica al pubblico per addentrarsi nel ricco patrimonio storico-scientifico dell’INAF alla scoperta di strumenti, libri e documenti di archivio, molti dei quali esposti e resi fruibili al pubblico per la prima volta. Tanti gli eventi in programma correlati alla mostra, che sarà visitabile anche a distanza, grazie a un tour virtuale disponibile sul sito web dell’iniziativa.  

Data pubblicazione 24/03/2016
Fonte Istituto Nazionale di Astrofisica
Organizzazioni INAF