A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Geni a bordo, un camper della scienza in giro per le scuole

geniÈ appena partito Geni a bordo: un tour in camper di conferenze interattive ideate e tenute dai divulgatori scientifici Sergio Pistoi e Andrea Vico per raccontare agli studenti la genetica e le biotecnologie.

Il camper della scienza – che farà tappa nelle scuole di 13 città italiane tra Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Campania, Abruzzo e Puglia – concluderà il suo viaggio ad Arezzo il prossimo 23 ottobre.

L’iniziativa, organizzata con il contributo di Farmindustria, si propone di raggiungere i ragazzi direttamente nelle scuole, per presentare loro in modo rigoroso e divertente alcuni grandi temi scientifici e discutere insieme di ricerca e nuove tecnologie. L’obiettivo didattico è favorire lo sviluppo del pensiero libero e critico su temi di scienza e innovazione.

Gli incontri mettono al centro questioni di grande attualità. Per esempio, cosa possiamo scoprire dal nostro DNA? O qual è la portata sociale e culturale di questa rivoluzione tecnologica? E ancora, che cosa dobbiamo aspettarci dalle biotecnologie? I temi saranno esplorati insieme ai ragazzi delle scuole anche grazie a pillole video e “test genetici” simulati.

Il tour si concluderà con un webinar: un seminario interattivo online pensato per coinvolgere a distanza le classi, anche quelle non raggiunte dal camper.

Data pubblicazione 13/10/2014
Fonte Geni a bordo
Approfondimenti