A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Fondazione Golinelli, al via il bando della prima summer school Entrepreneurship in humanities

Fondazione Golinelli, al via il bando della prima summer school Entrepreneurship in humanities

Aperto il bando per candidarsi alla prima edizione della summer school Entrepreneurship in humanities istituita dalla Fondazione Golinelli che si svolgerà a Bologna dal 9 al 21 luglio 2018 sotto la direzione scientifica di Andrea Bonaccorsi, docente dell’Università di Pisa.

La scuola punta ad aiutare gli studenti e gli studiosi di estrazione umanistica ad individuare nuove opportunità imprenditoriali ad alto profilo innovativo, favorendo l’acquisizione di competenze interdisciplinari derivanti dal connubio tra la tradizione umanistica e le discipline sociologiche, tecnologiche ed economiche, di comunicazione e marketing

La summer school, che grazie alla Fondazione Golinelli è gratuita, è rivolta a studenti universitari, laureandi e laureati magistrali, dottorandi e dottori di ricerca in materie umanistiche, anche se la commissione si riserva di tenere in considerazione candidature di altra provenienza se riguardano progetti imprenditoriali ad alto contenuto innovativo connessi al mondo umanistico.

Il percorso di due settimane attiva un processo creativo di confronto tra la tradizione umanistica e la sociologia, l’economia aziendale e le nuove tecnologie grazie all’utilizzo di linguaggi, temi e strumenti diversi tra loro. Questo con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di nuove idee d’impresa. La scuola vuole stimolare i partecipanti ad esplorare nuove prospettive, comprendendo le opportunità che le nuove tecnologie digitali offrono per elaborare modelli di imprenditorialità innovativi.

Per candidarsi si deve compilare entro il 6 maggio 2018 il modulo apposito con i propri dati, il cv aggiornato e la lettera motivazionale. I candidati saranno selezionati sulla base della coerenza tra le informazioni fornite e le finalità del percorso formativo.

Data pubblicazione 06/04/2018
Fonte Fondazione Golinelli
Tag Scienze umanistiche e sociali , Smart Communities