A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Elettronica avanzata: aperto il bando DIATOMIC per salute, agrifood, manifatturiero

Elettronica avanzata: aperto il bando  DIATOMIC per salute, agrifood, manifatturiero

C’è tempo fino al 15 giugno 2018 per candidarsi alla call Advanced micro-electronics components and Smart System Integration, promossa dal progetto europeo DIATOMIC, finanziato attraverso il programma europeo per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020.  

Obiettivo del bando è finanziare e accelerare soluzioni volte ad applicare componenti elettronici, sensori, oggetti e sistemi “intelligenti” ai settori della salute, dell’agroalimentare e del manifatturiero. 

Il progetto DIATOMIC punta, in particolare, a favorire un ecosistema sostenibile che faciliti l’innovazione sui componenti avanzati di micro-elettronica e promuova l’integrazione di sistemi intelligenti in tre settori di cruciale importanza per la società e l’economia europee, ma ancora scarsamente digitalizzati. 

In particolare, il bando offre l’opportunità di ottenere fino a 200.000 euro di finanziamento equity-free per singola proposta di esperimento, o domanda di supporto tecnologico e aziendale. 

In particolare, attraverso la sua rete di hub, DIATOMIC offrirà ai candidati più talentuosi un ampio pacchetto di servizi che include: 

  • un forte supporto tecnologico per accelerare lo sviluppo, la prototipazione e la sperimentazione di nuove applicazioni;
  • il supporto alle imprese per sviluppare soluzioni adatte a mercati e prodotti, e intraprendere la strada della crescita sul mercato e gli investimenti. 

Possono partecipare al bando piccoli consorzi, formati da 2-3 partner, dei paesi facenti destinatari del programma Horizon 2020. Saranno finanziate attività di test di tecnologie avanzate, mentoring e coaching esperti. 

Data pubblicazione 13/06/2018
Fonte DIATOMIC
Tag Agrifood , Fabbrica intelligente , Salute , Scienze fisiche e ingegneria
Approfondimenti