A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Ecco i vincitori di Start Cup Lazio 2017

Ecco i vincitori di Start Cup Lazio 2017

Si sono aggiudicati premi in denaro e la possibilità di partecipare al Premio nazionale per l’innovazione – PNI i migliori progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico nati nelle università e nei centri di ricerca del Lazio e premiati al termine della business plan competition Start Cup Lazio 2017.

Primo classificato alla manifestazione promossa dagli atenei, centri di ricerca, incubatori, realtà imprenditoriali e associazioni di categoria, è HoMoLoG, un progetto che prevede la produzione di tessuti biologici reali in 3D realizzati con il bioprinting, utilizzando cellule staminali riprogrammate, da impiegare nella ricerca di base e traslazionale, per studiare malattie umane e testare nuovi composti farmaceutici.

Al secondo posto c’è Imagensys, il cui obiettivo è l’introduzione di un apparecchio per scintigrafie grande quanto uno smartphone, ma in grado di localizzare patologie fino alla dimensione di 2 mm in meno di 1 minuto.

In terza posizione, Sixxi Factory che intende realizzare giochi di costruzione a basso costo raffiguranti le grandi strutture dell’ingegneria Made in Italy, scaricabili e stampabili in 3D dagli utenti.

I tre i vincitori si sono aggiudicati, rispettivamente 5.000, 3500 e 2000 euro, oltre alla possibilità di partecipare al Premio Nazionale per l’Innovazione, promosso da PNICube, la rete nazionale degli incubatori di impresa universitari con la co-partecipazione di FS Italiane.

Data pubblicazione 27/11/2017
Fonte PNI Cube
Tag Smart Communities