A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Eccellenze alimentari, ENEA coordina un progetto per preservarle

Eccellenze alimentari, ENEA  coordina un progetto per preservarle

È stato battezzato MED-GOLD - oro del Mediterraneo, il progetto europeo di ricerca dedicato a preservare le eccellenze alimentari delle nostre tavole:  vite, olivo e grano duro, minacciati dal cambio del clima e dall’invasione di specie dannose.

Portato avanti da un sodalizio di scienziati e grandi imprese, il progetto è coordinato da ENEA e finanziato con 5 milioni di euro dall’Unione Europea che, a livello industriale, può vantare tre partner di rilevanza mondiale: Barilla per la pasta, la spagnola DCoop per l’olio d’oliva e la portoghese Sogrape Vinhos per il vino.

Obiettivo dell’iniziativa è la realizzazione di servizi climatici altamente specializzati per le colture di vite, olivo e grano, ottimizzando tempistiche e tecniche agricole in relazione al riscaldamento globale.

Questa nuova tipologia di servizi climatici per l’agricoltura consente di fornire informazioni ‘su misura’, molto mirate, e di agire su un arco temporale anche pluridecennale, rispetto alle attuali previsioni meteo che non vanno oltre i 2-3 giorni, anche per valutare elementi come le rese agricole, misurare le potenzialità di adattamento e aumentare la resilienza del sistema agroalimentare mediterraneo rendendolo più competitivo ed efficiente” spiega Alessandro dell’Aquila, ricercatore del Laboratorio Modellistica climatica e impatti dell’ENEA.

L’ultima fase di MED-GOLD prevede l’estensione della metodologia al caffè, per rafforzare la dimensione globale del progetto al di fuori dell’area mediterranea e fornire servizi climatici alla commodity agricola più importante al mondo.

Data pubblicazione 08/02/2018
Fonte ENEA
Tag Tecnologie per gli Ambienti di Vita