A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Divulgazione scientifica, Marco Malvaldi vince il Premio Asimov 2018

Divulgazione scientifica, Marco Malvaldi vince il Premio Asimov 2018

Helen Czerski, con il libro "Fisica della vita quotidiana" e Marco Malvaldi, con "Le due teste del tiranno. Metodi matematici per la libertà" sono i vincitori ex aequo del Premio Asimov 2018 per la divulgazione scientifica.

Grazie per l'attribuzione del premio Asimov per la divulgazione scientifica, sono particolarmente contento di ricevere questo premio - spiega lo scrittore e chimico Marco Malvaldi  -perché è un premio conferito dagli studenti, cioè per definizione da persone curiose”.

I vincitori 2018 infatti sono stati decretati da una giuria composta da 2300 studenti  che ha scelto tra cinque opere in gara: a contendere il premio a Czerski e Malvaldi, Alessandro Della Corte e Lucio Russo, Carlo Rovelli e Pietro Greco.

Il Premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa si ispira all’analogo premio conferito dalla Royal Society, e nasce con l’obiettivo di avvicinare le giovani generazioni alla scienza, attraverso la lettura critica delle migliori opere divulgative.

Il premio è stato Istituito nel 2015 dal Gran Sasso Science Institute (GSSI) dell’Aquila, con il sostegno dell’INFN, e in particolare dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, dei Laboratori Nazionali del Sud, delle Sezioni INFN di Cagliari, Catania, Lecce e Perugia, e del Gruppo Collegato di Cosenza, e di molte altre realtà scientifiche italiane.

Data pubblicazione 22/05/2018
Fonte INFN
Tag Scienze umanistiche e sociali , Smart Communities