A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Diatomic: aperta call su microelettronica e sistemi integrati per salute, agrifood, Industria 4.0

Diatomic: aperta call su microelettronica e sistemi integrati per salute, agrifood, Industria 4.0

C’è tempo fino al 31 gennaio 2019 per candidarsi all’Open Call Diatomic, con un budget totale di 1,6 milioni di euro. 

Il bando - promosso dalla rete di hub di innovazione digitale Diatomic - si inserisce nell’ambito dell’iniziativa Smart Anything Everywhere per progetti nel campo della micro-elettronica e dell’integrazione di sistemi “smart”. 

L’obiettivo è accelerare soluzioni per l’applicazione di componenti elettronici, sensori, sistemi e oggetti di elettronica smart nei settori della salute, dell’agroalimentare e del manifatturiero avanzato (Industria 4.0). 

Il bando è rivolto a piccoli consorzi costituiti da 2 o 3 partner, tra startup, piccole e medie imprese e soggetti non industriali, che mettano insieme fornitori o utilizzatori/utenti di tecnologie nel campo della microelettronica avanzata e dell’integrazione di sistemi smart.

Ciascun progetto potrà di aggiudicarsi fino a 200.000 euro di finanziamenti equity-free, con la possibilità di accedere un supporto tecnologico di primo livello - tra servizi per la sperimentazione, prototipazione e implementazione di componenti e sistemi elettronici - e un supporto personalizzato per l’accelerazione del business. 

Diatomic è un progetto finanziato dal programma Horizon 2020, con l’obiettivo di realizzare un ecosistema sostenibile che faciliti l’innovazione nel campo dei componenti avanzati di micro-elettronica e promuova a livello europeo l’integrazione di sistemi intelligenti nei settori della salute, dell’agroalimentare e del manifatturiero. 

Data pubblicazione 13/12/2018
Fonte Consorzio Diatomic
Tag Scienze fisiche e ingegneria
Approfondimenti