A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Diabete: la prima ricerca scientifica sulle fake news in rete

Diabete: la prima ricerca scientifica sulle fake news in rete

Gli italiani cercano la maggior parte delle informazioni online in tema di diabete attraverso i social media. Ed è qui che si imbattono in informazioni che, nella maggior parte dei casi, risultano essere completamente false.

A rivelarlo è la prima ricerca scientifica sulle fake news in rete sul diabete promossa da Sanofi. Secondo la ricerca, i post più virali contengono nel 60% dei casi informazioni totalmente errate dal punto di vista medico-scientifico, nell’8% parzialmente vere e nel 32% dei casi attendibili.

Lo studio è stato presentato in occasione del World Diabetes Day, la giornata mondiale del diabete, quest’anno incentrata sul ruolo della famiglia e sui percorsi di gestione, prevenzione ed educazione al diabete. Nel corso della giornata, Sanofi ha anche presentato il progetto #5azioni: la prima social academy sviluppata su Facebook e Twitter con il supporto di esperti, che rappresenta un percorso di alfabetizzazione ai linguaggi digitali aperto ai contributi degli utenti per condividere e comunicare al meglio la malattia online.

 

Data pubblicazione 14/11/2018
Fonte Sanofi
Tag Salute