A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

CNR: in arrivo i concorsi per l’assunzione di 82 giovani ricercatori di eccellenza

cnr_01Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha annunciato nuovi concorsi per l’assunzione, entro la fine dell’anno, di 82 ricercatori giovani e di eccellenza. I criteri dei concorsi sono stati deliberati dal Consiglio d’Amministrazione del CNR ai sensi del decreto del 26 febbraio 2016 n.105 del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, che ha stabilito l’assunzione di giovani ricercatori negli enti pubblici di ricerca.

I posti andranno a coprire le 24 aree scientifiche dell’Ente identificate come strategiche per la ricerca europea e italiana. “Il primo aspetto positivo”, ha sottolineato il presidente del CNR, Massimo Inguscio, “è proprio l’ampiezza e varietà delle aree che questi posti vanno a toccare e che risponde da un lato alla multidisciplinarietà dell’Ente e dall’altro ai settori di ricerca dell’European Research Council, cioè agli indirizzi individuati dall’Europa come strategici per il nostro futuro”.

Le aree tematiche selezionate vanno dalla biomedicina ai cambiamenti climatici, dalla chimica verde all’agrifood, dalla genetica all’informatica, dall’innovazione socio-culturale al cervello umano, dai nuovi materiali alle tecnologie quantistiche. “Questa ampiezza è essenziale, in particolare per il CNR che nella possibilità di mettere in sinergia competenze diverse trova la sua caratteristica principale, ma più in generale perché le grandi sfide del nostro futuro si giocano in campi che travalicano gli steccati in cui per troppo tempo abbiamo ingabbiato la conoscenza”, ha continuato Inguscio.

Data pubblicazione 24/06/2016
Fonte Consiglio Nazionale delle Ricerche
Organizzazioni CNR