A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

BIO BASED INDUSTRIES JU, pubblicato il bando 2018

BIO BASED INDUSTRIES JU, pubblicato il bando 2018

In arrivo il bando 2018 proposto da Bio-Based Industries Joint Undertaking, l’iniziativa condotta nell’ambito di Horizon 2020, che ha l’obiettivo di facilitare innovazioni tecnologiche che consentano una conversione efficiente e sostenibile della biomassa in prodotti industriali e carburanti/energia.

Il bando ha un budget di circa 115 milioni di euro per 21 topic e converge sulle medesime 4 aree strategiche che avevano contraddistinto la call del 2017: Feedstock, Process, Products, Market uptake.

La call 2018 aprirà ufficialmente il prossimo 11 aprile e la scadenza per la presentazione delle proposte è il 6 settembre, mentre le conclusioni sono attese per fine anno.

Tra le novità, il bando di quest’anno prevede un criterio di eleggibilità aggiuntivo per alcuni 6 topic, relativo all’obbligo di inserimento nel partenariato di almeno un ente membro del Bio-Based Industry Consortium - BIC.

La presentazione dei bandi avverrà il prossimo 17 aprile a Bruxelles durante l’Infoday organizzato dalla BBI JU. APRE, nello stesso periodo, organizzerà una giornata informativa nazionale, i cui dettagli saranno comunicati a breve.

L'iniziativa Bio-Based Industries è un partenariato pubblico-privato da 3,7 miliardi di euro tra l'UE e il Consorzio Bio-based Industries (BIC), che riunisce oltre 60 piccole e grandi imprese, cluster e organizzazioni pubbliche e private interessate ad investire nella ricerca e nell’innovazione bio-based.

Maggiori informazioni sui bandi BBI 2018 sono contenute nell’Annual Workplan 2018.

Data pubblicazione 09/02/2018
Fonte APRE
Tag Energia , Smart Communities