A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Arriva Tolly, il condimento dalle proprietà salutari

Arriva Tolly, il condimento dalle proprietà salutari

Si chiama Tolly ed è il un nuovo condimento alimentare sviluppato dall’Università di Bologna.

Tolly unisce le proprietà benefiche dell’olio extravergine di oliva e gli antiossidanti naturali frutto della lavorazione dei sottoprodotti del pomodoro.

L’idea innovativa è frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori guidato da Tullia Gallina Toschi, docente al Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari dell’Università di Bologna, ed è stata realizzata nell’ambito del progetto Food Crossing District, co-finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale POR FESR 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna.

Tolly è ottenuto per co-frangitura tra olive, bucce e semi di pomodoro. Il risultato è un prodotto che conserva le caratteristiche positive dell’olio vergine d’oliva insieme a componenti bioattivi tipici del pomodoro come licopene e β-carotene, che si uniscono nell’olio in fase di co-frangitura, fungendo da antiossidanti naturali. Di color rosso-arancio brillante, ha un bouquet olfattivo invitante che ricorda sia l’oliva sia il pomodoro di campo.

L’invenzione, tutelata da una domanda di brevetto depositata da UNIBO, riguarda il nuovo processo e il relativo impianto per produrre il condimento alimentare.

Il nuovo prodotto si inserisce in un mercato che richiede sempre più nuovi alimenti con proprietà benefiche per la salute, rispondendo inoltre all’esigenza di valorizzare i sottoprodotti di lavorazione delle industrie alimentari, in un’ottica di sostenibilità ambientale e lotta agli sprechi.

Data pubblicazione 28/09/2018
Fonte UNIBO
Tag Agrifood