A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Ricerca, on line la nuova versione del portale ResearchItaly

Ricerca, on line la nuova versione del portale ResearchItaly

È on line da oggi la nuova versione del portale Miur dedicato alla ricerca, www.researchitaly.it. Dopo tre anni di attività il sito, che si rivolge direttamente alla comunità scientifica con notizie e informazioni utili sul e per il mondo della ricerca, adotta una nuova veste grafica aggiornata secondo le Linee guida per il design dei siti della PA.
 

 

La nuova versione del portale va inoltre incontro alle esigenze dei lettori, sempre più orientati ai dispositivi mobili. È prevista una maggiore integrazione con le piattaforme social. Migliaia di articoli, storie di successo, progetti di ricerca, interviste ai protagonisti, eventi di settore caratterizzano e continueranno a caratterizzare il portale che usa un linguaggio semplice e comprensibile per arrivare a tutti i lettori.

Il portale darà la massima visibilità a Centri di ricerca e Università, scienziati affermati e giovani ricercatori italiani con contenuti  in lingua italiana e inglese. L’aggiornamento della piattaforma seguirà in modo coerente la strategia di sviluppo disegnata dal nuovo Programma Nazionale della Ricerca 2015-2020 recentemente presentato dal Ministro Stefania Giannini: il portale è organizzato per aree tematiche che corrispondono alle 12 aree di specializzazione della ricerca previste dal PNR.         
 
Research Italy si può seguire anche via Twitter attraverso l’account @researchitaly e su Facebook attraverso la pagina ResearchItaly (https://www.facebook.com/researchitaly.it/?fref=ts).

 

Data pubblicazione 20/10/2016
Tag MIUR