A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Innovazione: aperta la Conferenza degli Addetti Scientifici 2017

Innovazione: aperta la Conferenza degli Addetti Scientifici 2017

Si è aperta il 9 gennaio alla Farnesina la Conferenza degli Addetti Scientifici 2017, alla quale si sono dati appuntamento i vertici del mondo della ricerca, dell’università, delle imprese innovative e delle startup, accolti dalla Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, e dal Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, per definire le nuove strategie di azione per la promozione della scienza e della tecnologia italiana all’estero.

Nel suo intervento, Valeria Fedeli ha sottolineato il ruolo della ricerca e della scienza nella cooperazione con gli altri Paesi, ponendo l’accento su alcune priorità strategiche per il settore. “Innanzitutto, l’internazionalizzazione del sistema della ricerca. Il Programma Nazionale della Ricerca l’ha riconosciuta giustamente tra i suoi sei pilastri sia per aumentare l’attrattività di talenti stranieri nel nostro Paese, sia per favorire la creazione di ampie comunità e reti che valorizzino i nostri giovani”, ha sottolineato la Ministra. 

“Molto ancora, poi, si può fare nell’attrazione di risorse europee sulle nostre iniziative. Perché, è vero, la ricerca la fanno le persone, ma va sostenuta con finanziamenti e investimenti che in questi anni a livello nazionale sono, io credo, finalmente e decisamente tornati nell’agenda politica, con impegni concreti puntualmente mantenuti.”– ha continuato Fedeli – “Questa competitività si acquista attraverso una maggiore qualità delle proposte messe in campo e con alleanze plurali che valorizzino le nostre specificità, quello che solo noi possiamo offrire al mondo”, ha concluso la Ministra.

La Conferenza, che si chiude oggi, 10 dicembre, riunisce la rete degli addetti scientifici: un importante strumento di promozione dell’Italia all’estero, volto a favorire la collaborazione bilaterale nel settore della ricerca e a sostenere le eccellenze italiane e le organizzazioni internazionali.

Data pubblicazione 10/01/2017