A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Fondo Ordinario per gli Enti di Ricerca (FOE), Fedeli avvia l’iter per l’assegnazione. A disposizione 1,7 miliardi

Fondo Ordinario per gli Enti di Ricerca (FOE), Fedeli avvia l’iter per l’assegnazione. A disposizione 1,7 miliardi

La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha inviato alle Camere il decreto di riparto del FOE 2017, il Fondo Ordinario per gli Enti e le Istituzioni di ricerca.

Lo stanziamento per il 2017 è pari a 1.609.510.970 euro, cui si aggiungono 68 milioni della quota premiale del fondo e altre voci vincolate, per un totale di circa 1,7 miliardi di euro. L’iter di assegnazione prende il via quest’anno con largo anticipo rispetto al 2016.

Nell’ambito del FOE, che mantiene inalterata rispetto allo scorso anno la quota ordinaria degli Enti, 514,7 milioni sono destinati ad attività di ricerca a valenza internazionale inclusive del fondo per l'Agenzia Spaziale Europea (ESA); 32,9 milioni sono destinati a progettualità di carattere straordinario; circa 800.000 euro, infine, completano la quota per le assunzioni per la chiamata diretta di ricercatori e tecnologi italiani o stranieri dotati di altissima qualificazione scientifica.

Data pubblicazione 27/03/2017