Innovitalia
Logo MIUR Logo MIUR
Innovitalia > Notizie > Newsletter degli Addetti Scientifici in Cina: online il nuovo numero

Newsletter degli Addetti Scientifici in Cina: online il nuovo numero

La rete degli Addetti Scientifici in Cina (Plinio Innocenzi, Lorenzo Gonzo e Roberto Pagani) ha pubblicato un numero speciale della sua newsletter “Italia-Cina, Scienza e Tecnologia”. Tema centrale di questa edizione è il resoconto della prima “Giornata della Ricerca italiana in Cina”, svoltasi il 23 giugno u.s. presso l'Ambasciata d'Italia a Pechino.

L’evento, organizzato dagli stessi Addetti Scientifici, aveva come obiettivo quello di evidenziare il ruolo dei docenti italiani e l’impatto della ricerca italiana nel Paese asiatico, in particolare nei settori della scienza, della tecnologia e dell’innovazione.

Spiega in apertura la newsletter: “La collaborazione scientifica bilaterale tra Italia e Cina è aumentata esponenzialmente negli ultimi anni, come testimoniato dalla crescita (+250%) delle pubblicazioni congiunte a partire dal 2010. I due Paesi sono coinvolti in grandi progetti scientifici che vanno dalle fisica delle particelle, con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, allo spazio, con la collaborazione alla realizzazione di satelliti scientifici attraverso l’Agenzia Spaziale Italiana. La collaborazione si estende con successo ai nuovi materiali, medicina, beni culturali, architettura e l’ingegneria”.

Alla giornata della ricerca sono intervenute numerose personalità del mondo scientifico e istituzionale , tra queste l’Ambasciatore Ettore Sequi, il Presidente della Camera di Commercio Italiana in Cina, Davide Cucino, e Roberto Donà, membro del Comitato Direttivo dell’Associazione degli Accademici Italiani in Cina (AAIIC).

I docenti e i ricercatori italiani in Cina hanno affrontato temi di fondamentale importanza nell’ambito della cooperazione scientifica e tecnologica bilaterale, tra questi il ruolo dei docenti universitari italiani nel Paese, i settori più promettenti di collaborazione in ambito scientifico e tecnologico, e  i servizi che la comunità scientifica italiana in Cina può offrire alle aziende, agli enti di ricerca e agli studenti italiani che vogliono affrontare la complessa realtà cinese.

La newsletter è disponibile in allegato e online:

http://www.ambpechino.esteri.it/ambasciata_pechino/resource/doc/2017/08/news_as_specialegdr.pdf/  

Fonte Ambasciata d'Italia a Pechino
Provenienza Innovitalia
Data pubblicazione: 11/08/2017