Innovitalia
Logo MIUR Logo MIUR
Innovitalia > Notizie > La ricerca italiana si presenta in Vietnam

La ricerca italiana si presenta in Vietnam

Delegazione italiana in VietnamUna delegazione di 75 aziende e associazioni industriali, guidata dal Sottosegretario agli Affari Esteri Benedetto Della Vedova, ha svolto in Vietnam, dal 23 al 26 novembre, una missione di sistema per rafforzare le relazioni bilaterali, economiche e politiche, con il mercato vietnamita. L’iniziativa, programmata nell’ambito della Cabina di Regia per l’Italia Internazionale, è stata organizzata in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) e con il supporto dell’Agenzia ICE e di Confindustria.

In parallelo con la missione imprenditoriale, una delegazione di ricercatori italiani, guidata dal Direttore Generale per la Promozione del Sistema Paese del MAECI Andrea Meloni, ha incontrato il Vice Ministro della Scienza e Tecnologia vietnamita Tran Quoc Khanh e il Vice Direttore responsabile per l'Italia Le Thanh Binh, con l’intento di accrescere la cooperazione bilaterale in ambito scientifico e tecnologico tra i due Paesi.

La delegazione italiana, composta da ASI, CNR e INFN, ha visitato alcuni centri di ricerca vietnamiti: tra questi lo Space Tecnology Institute e il Centro Nazionale per i Satelliti della VAST (Accademia di Scienze e Tecnologia del Vietnam); il Centro Navis dell'Università di Scienze e Tecnologia di Hanoi (HUST), costituito in collaborazione con il Politecnico di Torino, e l'Istituto di Scienze e Tecnologie Nucleari (INST).

Gli incontri hanno evidenziato il vivo interesse delle istituzioni scientifiche vietnamite all’incremento delle attività di cooperazione con l’Italia, in particolare per i settori della scienza dei materiali (l'istituto più importante all'interno della VAST opera in quel settore) e dello spazio.

Meloni ha sottolineato come il prossimo invio di un Addetto scientifico in Vietnam (accreditato presso l'Ambasciata d'Italia ad Hanoi) sarà cruciale nel permettere di compiere un salto di qualità nelle relazioni bilaterali in ambito scientifico e tecnologico e ha identificato i quattro filoni su cui si concentrerà l’azione di promozione in materia: il controllo sulla buona attuazione del Protocollo Esecutivo attualmente in vigore, la promozione del centro Navis quale modello di buona prassi, il sostegno alla cooperazione fra Italia e Vietnam nel quadro comunitario del progetto Horizon 2020 e lo sviluppo dei rapporti tra imprese e centri di ricerca.

 

Fonte Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Provenienza DGSP-UST
Data pubblicazione: 02/12/2014