Innovitalia
Logo MIUR Logo MIUR
Innovitalia > Notizie > Italia Svezia, firmato il programma esecutivo per la cooperazione scientifica 2018-2020

Italia Svezia, firmato il programma esecutivo per la cooperazione scientifica 2018-2020

Firmato a Stoccolma il 28 marzo del 2018 il nuovo Programma Esecutivo (PE) per la cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Svezia che punta a sostenere la ricerca scientifica congiunta tra i gruppi di ricerca dei due Paesi.

Il documento è stato firmato nell’ambito della 3^ riunione della Commissione Mista italo-svedese, prevista dall’Accordo intergovernativo per la cooperazione culturale, educativa, scientifica e tecnologica tra Italia e Svezia, firmato a Roma il 29 novembre 2001 ed entrato in vigore il 23 gennaio del 2007.

Le due delegazioni, guidate per l’Italia dall’Ambasciatore a Stoccolma Mario Cospito e per la Svezia dal Direttore Generale dello Vetenskapsrådet, Sven Stafström, nel riconoscere le buone relazioni tra i due Paesi e l’importanza della cooperazione scientifica e tecnologica per promuovere ulteriormente lo sviluppo economico, sociale e culturale nel reciproco beneficio, hanno convenuto sulla necessità di continuare a promuovere e sostenere congiuntamente la cooperazione bilaterale nella ricerca.

Il Nuovo PE italo svedese si impegna a sostenere nel triennio 2018-2020 otto progetti scientifici bilaterali. ICT, tecnologie per il patrimonio culturale, rischi ambientali, strumentazione scientifica, nanoscienze, neuroscienze ed oncologia i settori che saranno supportati. Gli otto progetti - che potranno accedere alla richiesta di finanziamento annuale -  sono stati selezionati tra centosessantotto proposte pervenute in risposta al bando pubblicato dai due Paesi il 14 giugno 2017. La lista dei progetti scelti è annessa al PE e ne costituisce parte integrante.

 

Fonte Ambasciata d'Italia a Stoccolma
Provenienza Innovitalia
Data pubblicazione: 29/03/2018