Innovitalia
Logo MIUR Logo MIUR
Innovitalia > Eventi > Nella nuvola il Cybertech 2017

Nella nuvola il Cybertech 2017


Dove: Roma, Convention Center La Nuvola
Quando: 26/09/2017 - 27/09/2017

cybertech

Si terrà il 26 e 27 settembre a Roma - nella Nuvola di Fuksas dell’EUR - l’edizione 2017 della kermesse europea sulla sicurezza informatica Cybertech Europe.

Aziende affermate, start-up, personalità di alto profilo del mondo della tecnologia internazionale si incontreranno per favorire lo scambio di idee, il networking e le strategie di difesa per  finanza, sicurezza, infrastrutture critiche, trasporti, investimenti cibernetici, big data e molto altro ancora. E’ prevista la partecipazione di tutti i big industriali del settore (VMware, Accenture, Fortinet, Forcepoint, RSA, Dell, Kaspersky, Cisco, etc.); per le start-up internazionali all’avanguardia nel campo dell’innovazione tecnologica sarà allestito uno spazio espositivo appropriato "Padiglione Start-up Cybertech".

La manifestazione, frutto di una collaborazione italo-israeliana, avrà come principale sponsor l’italiana Leonardo, leader  dell’alta tecnologia nei settori dell’Aerospazio, Difesa e Sicurezza. Forte il supporto dell’Ambasciata italiana, che anche attraverso l’Addetto Scientifico si è impegnata nella promozione dell’attrazione dell'evento israeliano in Italia. “La scelta degli organizzatori di CyberTech di portare a Roma la sede europea di questa che è una delle più grandi manifestazioni mondiali del settore è un risultato di particolare successo per l’Italia - ha dichiarato l’Ambasciatore a Tel Aviv. - Il nostro Paese, grazie all’amicizia con Israele e all’impegno pluriennale nel promuovere collaborazioni scientifiche e tecnologiche, è oggi anche al centro di questo importante settore industriale”.

Nell’ambito dall’Accordo di cooperazione scientifica e industriale tra Italia e Israele la Farnesina finanzia dal 2015 il Laboratorio Congiunto CyberLab, nato all’Università di Modena e dalla Tel Aviv University presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” della città emiliana. Coordinato per parte italiana da Michele Colajanni, il laboratorio prevede lo scambio di ricercatori tra le due istituzioni accademiche e lo sviluppo congiunto di sistemi elettronici ed informatici meno vulnerabili agli attacchi.

Potrebbe interessarti: http://italy.cybertechconference.com/program

Fonte Ambasciata d'Italia a Tel Aviv
Provenienza Innovitalia.net
Data pubblicazione 06/09/2017