Innovitalia
Logo MIUR Logo MIUR
Innovitalia > Cosa facciamo > I Protocolli Esecutivi

I protocolli esecutivi

Cosa sono: i Protocolli Esecutivi di Collaborazione Scientifica e Tecnologica  (PE) attuano gli Accordi bilaterali di cooperazione scientifica e tecnologica sottoscritti dall’Italia. Permettono di accedere a dei finanziamenti per progetti di Grande Rilevanza  e Mobilità dei Ricercatori.

Chi li realizza: sono negoziati con la controparte estera dall’Unità per la cooperazione Scientifica e Tecnologica della DGSP per conto del MAECI ed  adottati in accordo con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Come si partecipa: nella fase negoziale di un PE, l’Unità per la cooperazione Scientifica e Tecnologica, congiuntamente con il Paese partner, pubblica un bando per la sottomissione di progetti bilaterali di ricerca. In risposta al bando, i ricercatori possono presentare delle proposte progettuali che presentino un valore aggiunto in termini di:
• elevata qualità scientifica e tecnologica
• promozione della cooperazione bilaterale
• impatto sul sistema della ricerca e innovazione o sul sistema produttivo nazionale
La valutazione delle proposte avviene in una prima fase a livello nazionale, sulla base di criteri di merito condivisi. Successivamente, le due Parti raggiungono il consenso sugli esiti della valutazione e individuano un elenco di progetti finanziabili, che vengono inseriti nel testo del PE. 

Quanto durano: hanno generalmente durata triennale.

Le tipologie di progetti finanziabili

Elenco dei Protocolli Esecutivi in vigore

© Riscattiamo la Scienza - Cnr© Riscattiamo la Scienza - Cnr