A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Le cause delle cose, a Roma il National Geographic Festival delle Scienze


Dove: Roma
Quando: 16/04/2018 - 22/04/2018

La relazione tra cause ed effetti – una dimensione centrale per la spiegazione scientifica dei fenomeni e la riflessione filosofica sulla conoscenza – è il tema al centro della XIII edizione del National Geographic Festival delle Scienze

La manifestazione, che si svolgerà a Roma dal 16 al 22 aprile presso l’Auditorium Parco della Musica, è organizzata dalla Fondazione Musica per Roma, insieme a National Geographic, Agenzia Spaziale Italiana e Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, con il sostegno del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e di Roma Capitale.

La ricerca, lo studio e l’interpretazione delle cause è un’attività alla base di discipline scientifiche molto diverse tra loro, con un impatto diretto sulla nostra vita: dalla statistica all'ingegneria, dall’informatica all’economia. E la riflessione sulle cause e gli effetti delle nostre azioni ci interroga in ambito morale, giuridico, artistico, filosofico.

Attraverso questo filo conduttore trasversale e ricco di implicazioni, il festival proporrà un ricco calendario di conferenze, spettacoli, laboratori per le scuole. 

Gli appuntamenti sono articolati in 4 macro-temi: Terra e Ambiente, Pensiero e Creatività, Società e Legge e Tecnologia e Realtà. Tra gli eventi in programma spiccano la conferenza dell’attivista per i diritti umani yemenita e Premio Nobel per la Pace 2011 Tawakkol Karman e l’incontro con la grande oceanografa Sylvia Earl sui misteri che si nascondono nei mari. 

Tra gli spettacoli in programma si segnalano l’opera multimediale Life: A Journey Through Time, con musica di Philip Glass e immagini del fotografo Frans Lanting, Lights and Waves 

Rhapsody – un racconto in musica a tre voci sulla prima rivelazione di onde gravitazionali, a cura di INFN, ASI, e INAF – e Cosmic Groove: Luci e suoni dell’Universo, un evento a cura del Gran Sasso Science Institute in cui la divulgazione scientifica incontrerà la musica e l’arte. 

La manifestazione si concluderà il 22 aprile, celebrando l’Earth Day, con una sessione dedicata alle storie sulla salvaguardia e il futuro della Terra. 

Data pubblicazione 13/04/2018
Approfondimenti