A cura di MIUR - Direzione Generale per il coordinamento la promozione e la valorizzazione della ricerca

Pianeta terra, sostenibilità, ricerca

Mission

L’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS), con sede principale a Trieste, è un ente pubblico di ricerca, vigilato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che svolge attività scientifiche volte alla conoscenza della terra e delle sue risorse. L’istituto opera e sviluppa la propria missione nell’Area Europea della Ricerca (ERA) e in ambito internazionale con riferimento prioritario ai settori della ricerca di base e applicata in:

  • oceanografia (fisica, chimica e biologica);
  • geofisica e geologia marina;
  • geofisica sperimentale e di esplorazione.

Attività

L’OGS utilizza le proprie competenze nel campo delle scienze della terra, del mare e delle aree polari per contribuire non solo all’aumento e alla diffusione della conoscenza, ma anche alla risoluzione pratica di problematiche ambientali, economiche e sociali, in coerenza con i contenuti del Programma Nazionale della Ricerca (PNR) e con gli obiettivi strategici fissati dall’Unione Europea, con particolare interesse per Horizon 2020.
Metodo integrato per rilievo batimetrico con metodologia multibeam e per lo studio della struttura sotto il fondo marino con analisi sismica multicanale ad alta e bassa risoluzione tramite la nave OGS EsploraMetodo integrato per rilievo batimetrico con metodologia multibeam e per lo studio della struttura sotto il fondo marino con analisi sismica multicanale ad alta e bassa risoluzione tramite la nave OGS Esplora
Avvalendosi della propria nave da ricerca OGS Explora  e di altre infrastrutture strategiche e di eccellenza, l’istituto opera per:

  • salvaguardare e valorizzare l’ambiente e le sue risorse naturali, 
  • valutare e prevenire i rischi geologici, ambientali e climatici,
  • diffondere le conoscenze e la cultura scientifica, in collaborazione con altri istituti europei e internazionali,  industrie high tech e imprese qualificate.

L’obiettivo principale è favorire il trasferimento dei risultati delle ricerche dal mondo scientifico a quello produttivo e contribuire così allo sviluppo tecnologico e socio-economico del Paese.

L’attività di ricerca di OGS si concentra sui seguenti cinque grandi temi:

  • Ambiente e Clima:  OGS opera da sempre nel  campo della ricerca climatica e ambientale grazie alle sue capacità operative, allo sviluppo di tecnologie, alla gestione del monitoraggio, alla modellazione numerica e all’interpretazione di dati su scala regionale e globale, con priorità di indagine nell’area mediterranea e nelle aree polari.
  • Biodiversità è funzionalità degli ecosistemi: nel settore delle valutazioni delle caratteristiche degli ecosistemi, l’istituto coniuga la conoscenza delle dinamiche oceanografiche con l’individuazione dei processi chiave che ne determinano la funzionalità. Obiettivo prioritario a livello costiero e per le aree di transizione è la corretta valutazione del rischio ecologico e l’individuazione di metodologie e strumenti in grado di integrare tutti gli elementi ambientali in indicatori di salute ecosistemica, al fine di supportare un approccio funzionale alla Gestione Integrata della Zona Costiera (ICZM)
  • Schematizzazione di acquisizione dati laser da piattaforma aereaSchematizzazione di acquisizione dati laser da piattaforma aereaRischi naturali: le attività svolte nel campo della mitigazione dei rischi naturali hanno un impatto sulla società nel senso auspicato da Horizon 2020, affrontando le maggiori preoccupazioni condivise dai cittadini e portando quindi a un aumento del benessere del singolo e della sicurezza della società. Una linea di ricerca e servizi specifica prevede l’interfaccia con la comunità ingegneristica nei settori della pericolosità sismica, della risposta sismica locale e del monitoraggio congiunto suoli-strutture. 
  • Risorse naturali: in questo contesto le attività di OGS sono focalizzate sulle risorse idriche e sul ciclo idrologico dell’acqua, sulle risorse ittiche, sulla gestione sostenibile della pesca e dell’acquacoltura e sulle risorse minerali e materie prime di mare profondo. 
  • Risorse energetiche: l’OGS, infine, è impegnato da molti anni nella ricerca e nello sviluppo tecnologico legati al settore energetico, adattandosi alla continua evoluzione del settore e garantendo ricerca di punta, trasferimento tecnologico e servizi alle industrie per l’identificazione e l’ottimizzazione dello sfruttamento delle risorse energetiche. 

L’ente è coinvolto in diversi progetti europei e ha avviato molteplici azioni a livello nazionale e internazionale avvalendosi delle forti competenze nell’esplorazione geofisica (sviluppate in decenni di ricerche applicate realizzate per industrie del settore dell’energia quali ENI, ENEL ed ENEA) e delle numerose e consolidate relazioni con preminenti istituti europei nel settore delle geo-energie.

Elenco articolazioni
ARGO-ITALY - "Flotta" Argo Italy
AEROMOBILE - Bimotore SENECA II turbocompresso
CRS - Centro Ricerche sismologiche
NAVE - N/R OGS Explora
NODC - National Oceanographic Data Centre
GEO - Sezione Ricerca scientifica Geofisica
OCE - Sezione ricerca scientifica Oceanografia
IRI - Sezione Ricerca tecnologica e infrastrutture
PITOP - Sito Test per studi geofisica in pozzo
Data pubblicazione 22/02/2013